TINTARELLA DI LUNA….TINTARELLA COLOR LATTE!

farmaciadelnavile_news_tintarella

Ogni anno in questo periodo si apre il dibattito sull’esposizione al sole:

  • alcuni lo amano e si espongono selvaggiamente, elogiando sia la tintarella sia gli effetti benefici sulla salute
  • altri lo odiano evitandolo accuratamente perché ne hanno paura.

Dove sta la verità?

Il sole per noi è fondamentale perché permette la sintesi della vitamina D che è essenziale per l’assorbimento del calcio nelle ossa. Inoltre, da non sottovalutare, il sole ha ottimi effetti sull’umore e sulle leggere depressioni! Purtroppo in dosi eccessive e nelle ore più calde può determinare effetti nocivi a breve e lungo termine quali:
– eritemi solari e scottature
– foto-invecchiamento cutaneo
– macchie cutanee
– danno ossidativo cumulativo
– malattie della pelle

Esporsi al sole senza protezione solare è un fattore di rischio elevatissimo, soprattutto se avviene in maniera ripetuta nel tempo e in soggetti sensibili (fototipi chiari e bambini).

I raggi solari da cui ci proteggiamo sono i Raggi Ultravioletti UVA e UVB.

– Gli UVA sono circa il 95% della radiazione ultravioletta che arriva sulla terra, attraversano le nuvole, il vetro (e l’ombrellone!) e penetrano in profondità nel derma.

Producono radicali liberi e sono i responsabili di macchie, di foto-invecchiamento e tumori della pelle.

– Gli UVB sono circa il 5% della radiazione ultravioletta che arriva sulla terra e sono i responsabili dell’abbronzatura ma anche di scottature ed eritemi. Vengono bloccati dalle nuvole e dal vetro.

Il Fattore di Protezione Solare SPF è il numero indicato sulla confezione del solare e indica la protezione verso gli UVB; la protezione verso gli UVA è 1/3 di quella verso UVB. La suddivisione avviene così:

  • protezione molto alta = SPF 50+
  • protezione alta= SPF 30
  • protezione media = SPF20
  • protezione bassa= sotto SPF 20

Quindi più l’SPF è basso più la protezione verso gli UVA cala!

Bisogna fare molta attenzione!!

E’ importante ricordare che la protezione totale non esiste; i prodotti che ne riportano la dicitura fanno solo pubblicità ingannevole.

La verità quindi, come spesso accade, sta nel mezzo: esporsi al sole va bene ma con le giuste protezioni solari! I solari infatti fanno PROTEZIONE (indipendentemente dal fototipo) e PREVENZIONE rafforzando la barriera cutanea e preservando il nostro capitale cellulare, due cose fondamentali per la nostra salute!

Il beta-carotene e gli antiossidanti della frutta e della verdura stagionali sono di supporto nel mantenimento delle capacità autoprotettive dell’organismo e nostri alleati per una tintarella in piena sicurezza. Non dimentichiamo poi l’importante aiuto che ci possono dare il Coenzima Q10 ed il Pino Flavo prima di prendere il sole e l’impiego di antiossidanti come Manganese, Rame, Zinco e Selenio o integratori minerali vitaminici per mantenere intatte le capacità riparatrici della pelle.

Dott.ssa Anna Radogna
Farmacista