Screeening anticorpi SARS-CoV-2 gratuito  per studenti, genitori e familiari, universitari

La nostra farmacia aderisce al progetto di screening regionale per individuazione degli anticorpi anti SARS-CoV-2 mediante test diagnostici rapidi gratuiti.

L’iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria (cioè dall’asilo nido alle superiori), ai loro genitori, sorelle, fratelli ed eventuali altri familiari conviventi. Possono effettuarlo anche gli studenti universitari (compresi i fuorisede con medico di famiglia a Bologna) ma non le loro famiglie.

L’adesione allo screening è assolutamente volontaria.

Questo tipo di analisi permette di rilevare la presenza nel sangue di due tipi di anticorpi, precisamente le Immunoglobuline G (IgG) e le immunoglobiìuline M (IgM). Le prime sono indicative di una memoria del sistema immunitario (nella pratica significa che il virus è stato contratto in passato), le seconde che il nostro sistema immunitario sta attualmente combattendo l’infezione virale. 

Effettuare il test è molto semplice, infatti consiste nel praticare un forellino su un dito, raccogliere una goccia di sangue ed inserirla nel pozzetto sullo stick reattivo. Viene aggiunto uno specifico reagente e il test è fatto. 

Il risultato sarà disponibile in breve tempo sul fascicolo sanitario elettronico dell’assistito, dove potrà essere letto sia dal diretto interessato, se in possesso delle credenziali SPID, che dal suo medico di base. Per chi non le avesse è possibile attivare le credenziali Spid in farmacia.

Il test è rivolto a soggetti asintomatici, prima dell’esecuzione verrà misurata la temperatura corporea che dovrà essere inferiore a 37,5 °.

Per eseguire il test bisognerà indossare una mascherina chirurgica o FFP2, compresi i bambini sotto i 6 anni.

In caso di negatività sarà possibile ripetere l’analisi dopo 60 giorni; in caso di positività si verrà contattati a stretto giro dalla sanità pubblica che valuterà la necessità di ulteriori accertamenti diagnostici, ma nel frattempo è caldamente consigliato porsi in isolamento volontario.

Il servizio viene effettuato solo su appuntamento da prendere telefonicamente o via email.