L’ALLERGIA. COS’È E LA TERAPIA INTEGRATIVA PER AFFRONTARLA

farmaciadelnavile_news_Allergia

L’allergia è una risposta esagerata del Sistema Immunitario ad uno stimolo esterno che causa INFIAMMAZIONE a livello locale per poi coinvolgere gli organi interni correlati.
L’allergia può colpire distretti diversi tra cui:
occhi > congiuntivite allergica;
naso > rinite allergia;
pelle > dermatiti allergiche e dermatiti da contatto;
vie aeree > asma;
intestino > allergie alimentari.

Pur cambiando la sede d’organo, il meccanismo d’azione è il medesimo, e medesimo è l’approccio terapeutico.
Il mondo dell’allergia è molto complesso, ma per semplicità schematizzeremo le reazioni di ipersensibilità in due gruppi:

  1. Reazione di Tipo Immediato: scaturisce da qualche minuto a qualche ore dopo il contatto con l’allergene come per esempio per l’orticaria e per le allergie alimentari.
  2. Reazioni di Tipo Ritardato: i sintomi si manifestano tra le 24 e le 72 ore dopo l’esposizione all’antigene, come per la dermatite da contatto, l’asma cronica o l’eczema cronico.

Oltre all’intervento con terapie farmacologiche comuni quali antistaminici (inibiscono il rilascio d’istamina, il mediatore dell’infiammazione) e cortisonici, vogliamo soffermarci su qualche rimedio della terapia integrativa con cui si può ridurre o modulare la sintomatologia allergica:

BROMELINA
La bromelina è un estratto dal gambo di Ananas comosus indicata negli statin infiammatori tipici di disturbi reumatici, di muscoli, di tendini, di tessuti molli, divasi e nervi, di tutti i tessuti connettivi ed anche nell’infiammazione allergica è particolarmente indicata per ridurre le manifestazioni delle prime vie aeree.
In virtù delle sue dimostrate proprietà nel contrastare edema, infiammazione ed eccessiva coagulazione del sangue, la bromelina puo’ essere anche di supporto come coadiuvante per contrastare gli inestetismi della cellulite e la senzazione di gambe pesanti.

VITAMINA C (Acido Ascorbico)
Nota per le sue proprietà di rinforzo del sistema immunitario, si è evidenziata una stretta correlazione tra carenza di Vit. C e insorgenza di asma.

PICNOGENOLO
Uno tra i più innovativi antiossidanti, il picnogenolo è una miscela di flavonoidi estratti dalla corteccia di pino marittimo con proprietà antinfiammatorie ed antiossidanti 50 volte superiori a quella della Vit. C ed E. Oltre al beneficio sul sistema cardiocircolatorio, al benessere della pelle e sulle articolazioni infiammate, spiccata è la sua riduzioni sui sintomi dell’allergia stagionale ai pollini, sulla rinite e sulla congiuntivite allergica e sull’asma.

METIONINA
Aminoacido essenziale per la sintesi proteica, per il trasporto e la biodisponibilità di zinco e selenio, favorisce l’eliminazione dell’eccesso di istamina la cui liberazione aumenta con l’allergia quindi, puo’ essere d’aiuto nel contrastare le reazioni allergiche ad allergeni alimentari e respiratori.

GANODERMA LUCIDUM (Reishi)
Fungo con elevata attività antinfiammatoria paragonabile a quella dell’idrocortisone. Il suo consumo da sollievo dalla sintomatologia allergica dell’asma e dell’eczema; inoltre modula il sistema immunitario e media la produzione di istamina.

La ricerca scientifica in continua evoluzione riconosce la stretta relazione tra la manifestazione dei SINTOMI ALLERGICI, l’aumento dell’ INFIAMMAZIONE e la presenza di PERMEABILITA’ INTESTINALE.
E’ possibile quindi che una particolare reattività a certe sostanze presenti negli alimentari (glutine, caseine del latte…..) contribuisca alla comparsa dei sintomi allergici. (INFIAMMAZIONE da CIBO).
Per anni all’intestino è stato attribuito l’esclusivo ruolo di assorbimento dei nutrienti mentre oggi è ormai chiaro il suo ruolo di organo legato al Sistema Immunitario.

Una persona infiammata per l’eccessiva assunzione di alcuni alimenti potrebbe manifestare i sintomi allergici al primo contatto con pollini ed acari proprio perchè si trova già in una situazione di accumulo eccessivo di sostanze allergizzanti per cui, basta poco per superare la soglia.
L’allergia è pertanto un mondo complesso e articolato in tutte le sue forme, e la terapia di integrazione può essere un valido supporto alla terapia convenzionale.
Sono tanti altri i rimedi con cui si può intervenire nella sua modulazione, quindi vi aspettiamo in farmacia!

Dott.ssa Martina PolisiF
Farmacista